TORNA A TUTTE LE NEWS

Riparte l'attività di sci d'erba firmata Green Ski e Sportdipiù

1 Luglio 2020

Buone notizie per tutti gli amanti dello sport: è finalmente partita, infatti, la stagione dello sci d'erba, una delle attività estive di punta di Sportdipiù. Le giornate, organizzate e gestite dall'associazione Green Ski di Roberto Fassina e destinate a persone con e senza disabilità, si svolgeranno come consuetudine al Parco del Nobile di Torino e a San Sicario.

Il primo atto della tanto sospirata ripartenza si è tenuto la scorsa settimana, proprio al Nobile, con il corso di aggiornamento dei maestri accompagnato da un piccolo “assaggio” di erba; a luglio sono previsti, ancora a Torino, altri appuntamenti (con orario 17-20), mentre a partire dal giorno 20 la “carovana” si trasferirà in Via Lattea per portare avanti l'attività in alta quota: la prenotazione è sempre obbligatoria al numero 3357693396 (Fassina).

Per quanto riguarda l'equipaggiamento, le persone interessate dovranno essere munite di bastoni, scarponi, casco ed eventuali polsiere personali, mentre gli sci verranno forniti da Green Ski (così come gli scudi protettivi per gli sciatori esperti e più veloci); per il rispetto delle norme anti-Covid19, la mascherina è obbligatoria nelle aree comuni ma non durante l'attività sportiva, tutte le attrezzature verranno sanificate e sarà disponibile gel igienizzante per le mani.

Tutti i partecipanti dovranno sottoscrivere il tesseramento annuale all'associazione sportiva Green Ski al costo di 15 € (comprensivo di assicurazione, utilizzo dei materiali e inserimento su apposito registro del CONI), mentre i prezzi per la partecipazione all'attività verranno comunicati telefonicamente in fase di prenotazione.

closealign-justifychevron-left linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram