Sportdipiù Tori Seduti al via della nuova stagione

La stagione del para ice hockey è già cominciata. Da mercoledì 23 a sabato 26 agosto la nazionale italiana si è infatti ritrovata ad Aosta per un collegiale, con allenamenti al mattino e partite amichevoli al pomeriggio. Gli azzurri hanno così ripreso a pieno ritmo l’attività sul ghiaccio, al termine di un’estate nella quale si erano radunati per un breve periodo a metà giugno (a Bressanone) e fine luglio (a Fondo). Nei tre incontri disputati l’Italia ha affrontato il Giappone, formazione più avanti nella preparazione perché tra poco più di un mese giocherà il torneo internazionale di qualificazione alle Paralimpiadi del prossimo anno. Nonostante ciò le sfide sono state equilibrate e la nazionale guidata da coach Massimo Da Rin ha potuto sperimentare nuove soluzioni sul campo, vista l’assenza di alcuni giocatori importanti e la conseguente convocazione di ragazzi alle prime esperienze con la maglia azzurra. Hanno fatto parte del gruppo anche tre giocatori del team Sportdipiù Tori Seduti: Gregory Leperdi, Andrea Macrì, Valerio Corvino e Gabriele Araudo, con coach Mirko Bianchi vice di Massimo Da Rin e Andrea “Ciaz” Chiarotti – storico capitano della nazionale e portabandiera ai Giochi di Sochi del 2014 – nel nuovo ruolo di team leader della squadra.

La formazione gialloblu torinese, intanto, si appresta a iniziare la nuova stagione di allenamenti e partite. Il calendario di massima è già disponibile e il campionato scatterà sabato 7 e domenica 8 ottobre con la prima giornata (due sfide) tra i Tori Seduti e il South Tyrol Eagles campione d’Italia. Tra sabato 21 e domenica 22 ottobre i Tori saranno ospiti dell’Armata Brancaleone di Varese. Il ritorno contro le Aquile è in programma tra il 25 e 26 novembre, quello contro l’Armata tra il 16 e 17 dicembre. A gennaio si chiuderà la prima fase del campionato, a febbraio si deciderà lo scudetto, ad aprile la Coppa Italia.

In parallelo proseguirà l’attività della nazionale, rivolta naturalmente alle Paralimpiadi che si terranno a Pyeongchang dal 9 al 18 marzo 2018. Il primo raduno azzurro si terrà a metà ottobre da giovedì 12 a domenica 15 ad Aosta; poi, dall’1 al 4 novembre, gli azzurri saranno in Norvegia per una serie di allenamenti e partite amichevoli. Stesso discorso per i primi 10 giorni di dicembre, con la nazionale in Canada.

Dal 20 al 27 gennaio si svolgerà a Torino l’ormai tradizionale Torneo Internazionale, giunto alla settima edizione, mentre l’ultimo collegiale prima dell’appuntamento a cinque cerchi è in programma dal 15 al 18 febbraio. Sabato 3 marzo la nazionale italiana di para ice hockey partirà quindi per la Corea del Sud, con il sogno e l’obiettivo di migliorare il sesto posto di Sochi e il quinto dei Mondiali di Buffalo 2015 e Gangneung 2017, puntando a una storica medaglia.