L'ultima giornata del progetto

Si è concluso ieri – ma gli organizzatori sono già al lavoro per preparare il prossimo – il progetto “Con il Corpo Conosco” relativo all’anno scolastico 2015/2016. L’iniziativa ha coinvolto nei mesi scorsi gli studenti dell’I.I.S.S. Oscar Romero di Rivoli; i ragazzi disabili e i loro compagni normodotati hanno sperimentato e praticato diverse discipline sportive e hanno seguito lezioni e incontri di cultura paralimpica. Il primo obiettivo del progetto, promosso e sostenuto in prima persona anche da Sportdipiù, era l’integrazione tra gli studenti attraverso lo sport, praticato da tutti indistintamente. È stato così anche ieri sul Lago di Avigliana, teatro della “giornata blu” dedicata a lezioni teoriche e pratica di kayak, windsurf e vela. Le attività sono cominciate al mattino e proseguite per tutto il giorno, intervallate da una passeggiata intorno al lago e dal pranzo al sacco.

“La finalità era far conoscere e provare discipline acquatiche, sfruttando il vicino Lago di Avigliana” spiega Anna Robino, Responsabile del progetto, “desidero ringraziare, per la professionalità e la disponibilità, il Centro Velico Avigliana e il professor Daniele Bertolo, referente tecnico delle attività”. Più di venti gli allievi coinvolti, apparsi soddisfatti ed entusiasti – al pari dei loro professori e accompagnatori – al termine della giornata. Giornata che si sarebbe dovuta svolgere in primavera ma che era stata posticipata a causa del maltempo. Il progetto “Con il Corpo Conosco” sarà ripresentato anche nell’anno scolastico appena iniziato; porterà nuovamente i ragazzi in piscina, sui campi da tennis, sulle piste da sci e sul ghiaccio dei palazzetti. E come sempre le parole d’ordine saranno integrazione e divertimento.