Assemblea Sportdipiù: Roberto Trinchero nominato Presidente Onorario

a scorsa settimana si è svolta, presso la biblioteca del Sermig – Arsenale della Pace di Torino, l’assemblea dei soci dell’associazione sportiva dilettantistica Sportdipiù, riunita in sessione ordinaria e straordinaria: la novità più rilevante, conseguente all’approvazione di una modifica dello Statuto, è stata l’istituzione della carica di Presidente Onorario, individuato nell’ex Vice-Presidente Roberto Trinchero; sono stati inoltre nominati tre nuovi consiglieri: si tratta di Roberto Fassina (istruttore di sci e sci d’erba), Alessandro Battaglino (volontario attività sciistica) e Mirko Bianchi (attuale allenatore della squadra di para-ice hockey dei Tori Seduti). A tutti loro vanno le congratulazioni e i migliori auguri di buon lavoro da parte del Presidente Fabrizio Benintendi, della dirigenza e dei soci Sportdipiù, convinti che il loro ingresso contribuisca a portare nuove energie e nuove strategie per far proseguire l’attività nel migliore dei modi.

L’assemblea ha visto la presenza di circa 65 partecipanti, compresi i rappresentanti degli atleti e alcuni volontari provenienti da tutte le discipline. Nel corso della riunione sono state presentate anche tutte le novità della nuova stagione sportiva, tra cui la nuova divisa invernale e il nuovo automezzo Toyota sponsor ufficiale, tra gli altri, di CIP e CONI) che servirà a garantire al team di para-ice hockey Sportdipiù Tori Seduti di spostarsi in completa autonomia per le trasferte del Campionato Italiano; alcuni degli atleti della squadra, va ricordato, fanno parte della Nazionale Italiana quarta classificata alle Paralimpiadi di Pyeongchang 2018 e impegnata, a gennaio, ne Torneo Internazionale di Torino organizzato proprio da Sportdipiù. L’allestimento dei mezzi è curato dalla Carrozzeria Nuovo Jolly.

L’entusiasmo generale che ha contraddistinto l’atmosfera all’interno della sala è testimoniato dal successo delle attività proposte, tra cui lo sci d’erba che ha consentito agli atleti di fare sport anche in assenza di neve, e dagli sponsor che continuano ad affiancare Sportdipiù permettendogli di essere sempre più vivace e produttiva. Un altro dei fattori positivi, nonostante la fuoriuscita di due atleti dalla squadra di para-ice hockey (con il passaggio di Gregory Leperdi allo snowboard e al tennis in carrozzina), è rappresentato dall’ingresso in società di nuovi volti come Martina Barbierato (già atleta paralimpica a Rio 2016 nel powerlifting) negli sport invernali.

In chiusura, il Presidente Benintendi ha ringraziato tutti per l’impegno e la dedizione, ribadendo la necessità di proseguire su questa strada ponendo nuove sfide sportive agonistiche e coinvolgendo nuovi atleti con disabilità, soprattutto tra i più giovani, attraverso l’organizzazione di iniziative promozionali nelle strutture di riabilitazione.