Trofeo della Mole, due azzurre in semifinale

Prosegue senza intoppi il cammino di Marianna Lauro e Giulia Capocci nella 14esima edizione del Trofeo della Mole. Le due azzurre, protagoniste della finale dei Campionati Italiani disputata qualche giorno fa al Monviso Sporting Club e vinta dalla Capocci, sono approdate ieri alla semifinale del torneo superando le avversarie di giornata, rispettivamente l’altra italiana Silvia Diberti e la russa Viktoria Lvova. Oggi Marianna Lauro se la vedrà con la sudafricana Kgothatso Montjane, numero nove del mondo e prima testa di serie del tabellone. Giulia Capocci sfiderà invece la seconda favorita del seeding, la tedesca Katharina Kruger.

Avanti tutta anche per le prime quattro teste di serie del tabellone maschile, nell’ordine l’olandese Maikel Sheffers, il giapponese Takuya Miki, lo spagnolo Daniel Caverzaschi e il britannico Marc Maccarroll. Scheffers ha battuto il polacco Tadeusz Kruszalnicki, Miki ha estromesso lo spagnolo Francesc Tur, Caverzaghi il connazionale De La Puente e McCarroll il sudafricano Maripa. Gli incroci di oggi saranno Scheffers-Caverzaschi e Miki-McCarroll.

Nel second draw maschile è uscito ieri ai quarti di finale Pietro Mazzei, ultimo tra gli atleti di Sportdipiù ancora in gara nel singolare. Pietro ha perso contro il torinese Luca Paiardi, che domani incontrerà Luciano Grande. L’altra semifinale sarà tra Francesco Zola e Umberto Patermo. Pietro Mazzei ha invece vinto ben due partite in coppia con Ivan Lion, cioè i quarti e la semifinale del doppio (second draw) contro le coppie Hasterok/Shaw e Danila/Patermo. Oggi i due torinesi giocheranno la finale contro Grande/Zola.

Sarà in campo anche Denise Boldi (Sportdipiù), contro Lola Ochoa nel secondo turno del tabellone di consolazione. Denise ha sconfitto ieri Cathy Portier. Tornando al programma odierno, si assegneranno i titoli di doppio e, come accennato, si decideranno i finalisti dei tornei di singolare.