Trofeo Città di Pinerolo, prima giornata

Moltissime partite si sono disputate oggi sui tre campi coperti del Circolo Tennis Pinerolo, sede della sesta edizione del Trofeo Città di Pinerolo, organizzata da Sportdipiù. Gli incontri sono iniziati prima delle 9 e sono proseguiti senza interruzioni fino a sera. La giornata inaugurale della manifestazione ha messo in campo i primi turni dei tabelloni di singolare e doppio maschile e le prime partite del torneo femminile, organizzato con una prima fase a gironi  finale di domenica. Molte le sfide combattute, alcune decise al terzo set, nel clima di sportività e amicizia che contraddistingue questa manifesta e il tennis in carrozzina in generale.

Ad aprire il programma le sfide tra Gnani e Boriva e tra Patermo e Gagliolo. Ad aggiudicarsi la prima è stato Gnani al termine di una battaglia conclusa con il punteggio di 2-6 6-4 6-3, mentre la seconda ha visto il successo di Patermo. 6-1 6-4 lo score conclusivo, con Gagliolo capace di mettere a segno anche diversi colpi vincenti, specialmente in risposta, ma che ha pagato la maggiore solidità del suo avversario negli scambi da fondo campo.

Stesso discorso per il match successivo tra Grande e Ari, andato in archivio 6-2 6-0 per Grande, meno esplosivo ma anche molto meno falloso rispetto al suo avversario, che ha dovuto faticare più di quanto dica il punteggio finale. Altri due incontri della mattinata hanno visto in campo Zorzetto, a segno su D’Agostino 6-0 6-3, e Maurino, che ha superato Sottani 6-3 1-6 6-4.

In campo verso le 11 anche i due atleti di Sportdipiù Caliandro e Curseri, entrambi sconfitti da Toso (6-2 6-3) e Sorrentini (6-0 6-0). A chiudere la prima il programma della prima parte di giornata i successi di Benazzi (6-4 5-2 rit. Su Greco), Brischi (6-1 6-1 su Mircea), Cordola (6-1 6-1 su Bernardi) e Vacchetta (6-4 6-4 su Danilà).

Nel pomeriggio spazio poi alle prime teste di serie del tabellone maschile e ai primi match del torneo femminile. Quest’ultimi hanno visto le belle vittorie di Diberti e De Maria, opposte alle giovani Timpu e Grottoli. Per quanto riguarda la rassegna “rosa”, le prime due teste di serie Galletti e Boldi.

Tornando al draw maschile, le prime tre teste di serie del torneo hanno superato il primo turno senza cedere set. Lion ha concesso due game a Caliò (6-2 6-0), mentre Paiardi e amadori hanno piegato Cordola (6-0 6-3) e Santoro. Hanno superato il turno preliminare anche Salamone, 3-6 6-0 6-2 a Codega, Zuccalà, 7-5 6-4 a Mady Tarek, e Gerotto, 6-3 6-3 a Dionigi. Nei primi due match del doppio maschile Paiardi-Sorrentini hanno sconfitto i tennisti di Sportdipiù Salamone-Curseri, mentre Brischi-Santoro hanno avuto ragione di Bernardi-Mircea.

Domani l’attività sui campi del Circolo Tennis Pinerolo inizierà intorno alle 8.30. Previsti incontri di tutti i tornei e del tabellone di consolazione.

 

Lion – Caliò 6-2 6-0

Patermo – Gagliolo 6-1 6-4

Gnani – Boriva 2-6 6-4 6-3

Benazzi – Greco 6-4 5-2 rit.

Brischi – Mircea 6-1 6-1

Toso – Caliandro 6-2 6-3

Vacchetta – Danilà 6-4 6-4

Grande – Ari 6-2 6-0

Zorzetto – D’Agostino  6-0 6-3

Maurino – Sottani 6-3 1-6 6-4

Sorrentini – Curseri 6-0 6-0

Salamone – Codega 3-6 6-0 6-2

Cordola – Bernardi 6-1 6-1

Gerotto – Dionigi 6-3 6-3

Paiardi – Cordola 6-0 6-3

Zuccalà – Mady Tarek 7-5 6-4

Santoro – Amadori