Trofeo Città di Pinerolo, i vincitori della settima edizione

Si è conclusa oggi in tarda mattinata la settima edizione del Trofeo Città di Pinerolo, tradizionale torneo nazionale di tennis in carrozzina organizzato da Sportdipiù che ha aperto il calendario nazionale 2017 della disciplina. Nell’ultima delle quattro giornate al Circolo Tennis Pinerolo si sono disputate le finali dei vari tabelloni. Nel singolare maschile si è imposto ancora una volta Ivan Lion, vincitore della prima edizione nel 2011 e imbattuto nella manifestazione dal 2014. In finale, il torinese classe 1989 tesserato per il TC Pavia, seconda testa di serie del torneo, ha superato l’altro torinese Luca Paiardi, primo favorito del seeding, classe 1979 e tesserato per Sport Happenings. Partita bella ed equilibrata nel primo set, chiuso 7-5 da Lion. I due game conquistati dopo il 5-5 si sono rivelati decisivi anche per la seconda frazione, nella quale Lion ha condotto praticamente da subito fino al 6-3 conclusivo. Secondo copione Lion ha “fatto e disfatto”, raccogliendo molti punti con i suoi colpi pesanti ma sbagliando anche parecchio. Più regolare Paiardi, anche se alla fine il conto tra vincenti e errori ha premiato il suo avversario. Si è trattato dell’ennesima sfida tra questi due giocatori, spesso protagonisti nei tornei regionali.

Insieme alla finale del singolare si è svolto anche l’ultimo incontro del tabellone dedicato ai quad, novità di quest’anno. Successo per il livornese Nicola Codega, a segno 6-2 6-0 sul torinese di Sport Happenings Marco Fasano, apparso un po’ contratto dopo le belle prestazioni dei giorni scorsi. E a seguire si è concluso anche il torneo di doppio. Ivan Lion e Luca Paiardi sono tornati in campo uno di fronte all’altro, in coppia rispettivamente con Mirko Gerotto e Andrea Sorrentini. Match divertente e giocato in un clima sereno e goliardico, che si è concluso con il successo del duo Lion-Gerotto in due set: 6-4 6-3. I due hanno confermato il titolo dello scorso anno mentre nel 2015 la stessa finale si era chiusa con l’affermazione di Paiardi e Sorrentini. Da segnalare infine la vittoria di Nicola Codega e Roberto Oliviero nel doppio quad, altra novità di questa settima edizione.

“Sono stati quattro giorni molto piacevoli anche quest’anno” ha concluso Pietro Mazzei, direttore del torneo, “vorrei ringraziare il Circolo Tennis Pinerolo per l’ospitalità e per i campi perfetti, il giudice arbitro Marino Baridon, il Comune di Pinerolo, tutti gli sponsor e i partner che ci danno la possibilità di organizzare questo appuntamento, che penso e spero possa ripetersi anche l’anno prossimo”.