Trofeo Città di Pinerolo, i vincitori

Ivan Lion, Stefania Galletti e le coppie Ivan Lion-Mirko Gerotto e Denise Boldi-Silvia Di Berti. Ecco i vincitori della sesta edizione del Trofeo Città di Pinerolo, organizzata da Sportdipiù e terminata oggi sui campi del CT Pinerolo. La giornata odierna si è aperta verso le 10 con la finale del singolare maschile tra il torinese Lion e il romano Luciano Grande. È poi proseguita con quella femminile tra le altre torinesi Galletti e Silvia De Maria e con l’ultimo atto del doppio maschile tra Lion-Gerotto e Amadori-Zorzetto.

La finale maschile
Dopo un avvio di primo set equilibrato, sul 2-2 Lion ha preso un break di vantaggio allungando sul 4-2 e chiudendo 6-4 qualche minuto più tardi. Buon inizio di seconda frazione da parte di Grande, bravo ad approfittare degli errori del suo avversario e a portarsi avanti 2-1. Replica di Lion, che ritrovando precisione ha fatto valere il suo gioco aggressivo salendo 4-2. Ancora un game per il giocatore romano, prima degli ultimi due conquistati dalla prima testa di serie del torneo, che a braccio ormai sciolto ha chiuso 6-3.

Ivan Lion, già a segno nel 2011 e negli ultimi due anni, ha conquistato quindi il suo quarto titolo a Pinerolo. “Sono soddisfatto per come ho giocato oggi contro un avversario forte e in generale per come sono stato in campo lungo tutto il torneo” spiega, “da tre mesi sto lavorando con il nuovo coach, Michele Bruno Franco, specialmente a livello psicologico; in partita sto cercando di mettere in pratica il nuovo metodo allenamento e sono contento per come ci sto riuscendo”.

“Dal punto di vista tecnico sto rivedendo un po’ tutto” continua Ivan, “sto cambiando il movimento del servizio e questo spiega i doppi falli di oggi. Per il resto ho ancora bisogno di un po’ di rodaggio ma sono contento per il mio rendimento di questi giorni. Spero di raccogliere buoni risultati nei prossimi appuntamenti della stagione: i Campionati Italiani Individuali e a Squadre, che disputerò con Mirko Gerotto e Andrea Sorrentini con il TC Pavia, e i tornei internazionali”.

La finale femminile
Quarta affermazione nella manifestazione anche per Stefania Galletti, sempre al primo posto fin dalla prima edizione del torneo femminile, datata 2013, e approdata in semifinale nel 2012, quando aveva gareggiato nel singolare maschile. Partenza lanciata della Galletti, avanti 3-0, e immediata reazione della De Maria, con pareggio, sorpasso e allungo fino al 5-3. La numero 2 d’Italia ha impattato sul 5-5, preludio di un tie break molto equilibrato. Cambio campo sul 3-3 e nuova parità a quota 5. A fare la differenza sono stati due colpi vincenti dell’olimpionica Silvia De Maria, che ha quindi portato a casa la prima frazione.

Nel secondo set la Galletti ha iniziato salendo 2-0 e i suoi colpi precisi e più incisivi rispetto alla prima ora di gioco le hanno permesso di volare fino al 6-1. Terzo set, dunque, e nuovo grande equilibrio. De Maria capace di trovare diversi vincenti, specialmente con la risposta come nella prima frazione, ma anche più fallosa. Andamento punto a punto fino al 6-6, poi un nuovo tie break, giusto epilogo di una partita ben giocata da entrambe, molto corretta e ricca di emozioni.

Dopo il cambio campo in parità (3-3) Silvia De Maria si è procurata due match point, annullati dall’avversaria. Brava poi a procurarsene a sua volta sul 7-6 e sull’8-7, anche questi annullati. Decisivo il successivo, con Stefania Galletti che ha potuto festeggiare un altro trionfo a Pinerolo.

“Non era una partita facile” commenta la vincitrice, “perché ci conosciamo a memoria, essendoci incontrate moltissime volte tra campionati italiani, tornei regionali, nazionali e internazionali, ma soprattutto perché siamo molto amiche”. “Le sfide tra noi sono sempre accese battaglie” prosegue Stefania, “io non sono del tutto soddisfatta per come ho giocato, ho commesso qualche errore di troppo e non sono stata incisiva al servizio, anche per un piccolo problema alla spalla. Silvia, inoltre, mi ha messo in difficoltà con la risposta e con tanti vincenti. Alla fine il match si è deciso su un paio di punti. Adesso la mia stagione proseguirà con le qualifiche europee in Turchia, a fine marzo, e poi con diversi tornei internazionali, in Italia e in tutta Europa”.

Ivan Lion e Mirko Gerotto hanno vinto la rassegna di doppio da prime teste di serie, superando 6-1 6-2 la seconda coppia del tabellone formata da Diego Amadori e Manuel Zorzetto. Si chiude dunque il sipario sul Trofeo Città di Pinerolo; l’appuntamento è per l’edizione 2017.

Clicca qui per visualizzare i tabelloni completi