Sportdipiù in campo accanto alla Marco Berry Onlus per Iron Mind

da comunicato stampa Marco Berry Onlus (clicca qui per il comunicato completo)

Iron Mind è un evento della Marco Berry Onlus insieme a OSO (Ogni Sport Oltre) promosso da Fondazione Vodafone Italia, in collaborazione con il CIP Piemonte (Comitato Italiano Paralimpico), dedicato allo sport per minori con disabilità motorie e sensoriali, che si è svolto sabato 21 e domenica 22 ottobre presso il centro sportivo Sisport Mirafiori. L’evento ma anche il progetto mirano a stimolare e avvicinare il maggior numero di minori alla pratica di uno o più sport, abbattendo le barriere mentali, economiche e logistiche. L’evento ha avuto come scopo anche quello di lanciare il progetto Iron Mind sullo sport per minori diversamente abili, che nei prossimi mesi verranno seguiti e affiancati nella scelta di uno sport e in tutte le necessità che potranno incontrare (attrezzature, spostamenti, costi di iscrizione, ecc). L’evento Iron Mind dello scorso week end si è svolto grazie alla collaborazione di varie associazioni tra cui Sportdipiù, che insieme all’Asd Culturale Sfide si è occupata dell’organizzazione delle attività di tennis in carrozzina. Le altre associazioni coinvolte sono state Arcieri delle Alpi (tiro con l’arco), Asd Gasp Moncalieri e TT Torino (tennis tavolo), Canottieri Armida (canottaggio), Club Scherma Cuneo e Lamerotanti-C.S.Chivasso Asd (scherma), Cus Torino (nuoto paralimpico), HB Torino (basket in carrozzina).