Sci d'erba per tutti a Torino – Presentazione stagione 2016/2017

Nel maggio scorso è stata inaugurata al Parco del Nobile di Torino una nuova attività di sci d’erba, aperta alle persone disabili e ai normodotati. Un’iniziativa unica al mondo e nata nel territorio torinese e piemontese grazie all’impegno di diversi soggetti: il Rotary – Distretto 2031 del Piemonte (con particolare coinvolgimento del Rotary Susa e Valsusa) e Soroptimist International d’Italia Club Torino, che hanno fornito l’attrezzatura per la pratica della disciplina avviando di fatto l’attività; l’Associazione Sportiva Sportdipiù, cui è stata affidata la gestione dell’attività al Parco del Nobile. Accanto a quest’ultima si è recentemente affiancata – nel ruolo di gestione – l’ASD GreenSki Torino, associazione iscritta allo CSEN.

Lo sci d’erba a Torino
Il campo del Parco del Nobile è situato in Strada Vicinale del Nobile 86. È attrezzato con impianto di risalita, parcheggio, servizi igienici, bar e deposito per il materiale. È situato sulla collina non distante dal centro della città e pertanto facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Quella dello sci d’erba a Torino si presenta quindi come un’attività a kilometro zero per moltissime persone, ecologica e adatta a tutti, che presenta parecchie analogie con lo sci alpino. Anche per queste ragioni uno dei progetti per l’immediato futuro è la presentazione dello sci d’erba nelle scuole, con eventuali dimostrazioni sul campo. E a questo proposito sono già stati presi contatti con il Liceo Scientifico Sportivo Primo Levi di Torino.

Una bella novità che ha accompagnato i primi mesi di svolgimento dell’attività a Torino è stata la formazione di sette tecnici CSEN – Centro Sportivo Educativo Nazionale di sci d’erba, riconosciuti dal CONI, che dopo il superamento dell’esame hanno ottenuto l’abilitazione all’insegnamento della disciplina. Questo ha permesso, a partire dal mese di luglio, di organizzare corsi per ragazzi e adulti, che si sono affiancati alla già presente attività “libera”. Gli stessi tecnici hanno partecipato, nel mese di agosto e a Sansicario, a uno stage di perfezionamento cui sono intervenuti tecnici nazionali CSEN. Nella stessa occasione tutti gli interessati hanno potuto sperimentare la disciplina.

Un’occasione per conoscere da vicino lo sci d’erba sarà l’Open Day in programma sabato 22 e domenica 23 ottobre (locandina a questo link). In entrambi i giorni il campo del Nobile rimarrà aperto dalle 10.30 alle 18.30, permettendo a curiosi e appassionati, esordienti e amatori, di osservare e provare lo sci d’erba (informazioni e prenotazioni ai contatti indicati al fondo del comunicato). Altri progetti per le prossime settimane riguardano la formazione dei volontari di Sportdipiù che già operano nello sci alpino e il proseguimento della pratica – già avviata a settembre – dello ski golf, disciplina che lega sci d’erba e golf.

Il progetto sci d’erba a Torino – un po’ di storia
L’attività di sci d’erba dedicata a persone disabili è una novità a livello mondiale. Questa disciplina sportiva rappresenta inoltre un importante strumento di integrazione, perché può essere praticata senza distinzioni da persone disabili e normodotate. In seguito alla fondazione – nel luglio del 2011 – del Centro Regionale Sci d’Erba di Sansicario, promossa dal Rotary Susa e Valsusa, nacque in maniera quasi spontanea l’idea di sviluppare la stessa disciplina sportiva per atleti disabili.

Il Rotary, in collaborazione con Luigi Grill, atleta di sci alpino e sledge hockey tesserato per Sportdipiù, avviò quindi una ricerca per mettere a punto l’attrezzatura necessaria alla pratica dello sci d’erba da parte di persone diversamente abili; attrezzatura che è stata presentata nella primavera del 2015 e per la quale, grazie a Sportdipiù, è in atto la richiesta di riconoscimento internazionale.

Informazioni utili
Al Parco del Nobile l’attività di sci d’erba si può praticare previo tesseramento per la società GreenSki Torino e su prenotazione ai contatti indicati di seguito. Per l’utilizzo del campo e degli sci e per l’affiancamento a tecnici CSEN è necessario associarsi all’ASD GreenSki Torino (quota annuale 15 €, valida dall’1 settembre al 31 agosto e comprensiva di assicurazione obbligatoria CSEN). Sono previsti solo rimborsi spese, non avendo l’attività fini di lucro.

I corsi, per bambini e per adulti e riservati ai soci, si organizzano su appuntamento il mercoledì, il sabato e la domenica e sono organizzati in base al livello tecnico degli allievi. L’utilizzo degli sci e della manovia è compreso nella quota del corso. Chi non fosse in possesso del materiale per praticare l’attività (bastoni, scarponi e protezioni – casco obbligatorio) può noleggiarlo presso alcuni negozi convenzionati: Jolly Sport (via Nizza 51/53) e La Glisse (via Amerigo Vespucci 50).

Il campo ha dimensioni limitate e per questo motivo, a seconda delle capacità tecniche delle persone impegnate, il massimo numero di praticanti è tra le 15 e le 20 unità. L’attività di sci d’erba al Parco del Nobile rimarrà aperta anche in inverno, a patto che le condizioni climatiche (pioggia e neve) ne permettano il regolare svolgimento.

Contatti
skiderba@sportdipiu.it
Lorenzo Paviera – 3331324233 – 3917537268