Riparte l'attività di sci d'erba al Parco del Nobile

Al parco del Nobile di Torino (strada del Nobile 86, Torino) riparte oggi l’attività di sci d’erba, che proseguirà finché temperature e precipitazioni non renderanno impraticabile il prato della pista. Si organizzano corsi individuali e di gruppo, per sciatori principianti e esperti, normodotati e disabili. Per quanto riguarda l’attrezzatura, è possibile noleggiare gli sci sul posto, mentre è necessario munirsi autonomamente di scarponi, bastoncini e casco. Si può sciare nelle giornate di mercoledì, dalle 17.30 alle 19.30, e di sabato, dalle 10 alle 17, previa prenotazione al contatto segnalato al fondo dell’articolo. Per gli “esordienti” è necessario il tesseramento all’Associazione Greenski Torino (affiliata CSEN), che in collaborazione con Sportdipiù gestisce l’attività di sci d’erba al parco del Nobile. GreenSki Torino affiliata a CSEN è una tra le poche società sportive che fa sciare sull’erba atleti disabili e normodotati, grazie al progetto sostenuto dallo CSEN a favore dello sci integrato. il costo del tesseramento è di 15 euro.

Nel mentre Greenski ha intrapreso un progetto con i licei sportivi degli Istituti Sociale e Primo Levi, che porterà gli allievi delle due scuole a scoprire e provare un disciplina sportiva molto divertente e anche un po’ “fuori dal comune”. Disciplina che nello scorso fine settimana ha visto a Tambre (Belluno) le finali del Campionato Italiano. In parallelo alle competizioni agonistiche si è svolta una dimostrazione per atleti diversamente abili, cui Greenski e Sportdipiù hanno partecipato con due atleti: Flavio, ragazzo con sindrome di Down, e Alessandra, ragazza ipovedente, accompagnati rispettivamente dai tecnici CSEN Roberto Fassina (Presidente di Greenski) e Laura Cominetti.

“È stata una bellissima esperienza di sport integrato” sottolinea Roberto Fassina, “i nostri atleti hanno portato a termine diverse prove di slalom gigante e slalom speciale, con grinta e sana competitività. Aspetto più importante di tutti è il fatto che abbiano partecipato e che si siano divertiti”. Presenti a Tambre anche Simone Ciervo e Luigi Grill, atleti sitting da sempre tesserati per Sportdipiù e, per quanto riguarda lo sci d’erba, per Greenski e CSEN. Da segnalare, infine, che sabato 21 e domenica 22 ottobre a Monte Alago (Perugia), si terranno le prove d’esame per tecnici CSEN, cui Simone Ciervo parteciperà per ottenere il brevetto di tecnico sitting.

Per informazioni e appuntamenti contattare Roberto Fassina al numero 3357693396.