Manuel Pozzerle terzo in Coppa Europa

Manuel Pozzerle è tornato dalla Francia con il bronzo di Coppa Europa. “A sorpresa e con pochi punti di vantaggio” ha commentato tramite la sua pagina facebook, “una piccola soddisfazione che restituisce un po’ di fiducia al termine di questa trasferta transalpina, che nonostante gli sforzi non ha regalato medaglie”. Riavvolgendo il nastro degli ultimi giorni di gare, a Les Angles sono andate in scena le due tappe conclusive della Coppa Europa, nelle quali l’atleta veronese tesserato per Sportdipiù si è piazzato quinto nello snowboardcross e ottavo nella specialità banked slalom. Con i punti raccolti Manuel ha conquistato il terzo posto in classifica generale, preceduto dall’austriaco Patrick Mayrhofer e dallo statunitense Michael Minor, dominatori delle ultime prove. Quarto, staccato di soli 80 punti, l’altro azzurro Roberto Cavicchi. La località francese dei Pirenei ha però accolto anche una prova di Coppa del Mondo (banked slalom), vinta ancora da Mayrhofer davanti a Minor e al padrone di casa Maxime Montaggioni. Nono Pozzerle, che ha comunque mantenuto la piazza d’onore nella graduatoria generale, alle spalle dell’austriaco e incalzato dall’americano. Quinto Cavicchi.

La Coppa del Mondo si sposta ora in Val di Fiemme (Trentino) per le tappe finali, preludio dei Campionati Italiani. La cerimonia inaugurale delle prove di World Cup si terrà domani sera nella piazza centrale di Predazzo. Mercoledì, sulla pista di Ciamp de le Strie della skiarea Alpe Lusia di Bellamonte a partire dalle 9.30, via alla prova di snowboardcross, che assegnerà punti validi per la classifica di specialità; si comincia con le qualificazioni, poi gli uno contro uno con tabellone a eliminazione diretta.

Giovedì, sullo stesso campo di gara e sempre a partire dalle 9.30, si disputerà con la stessa modalità la finale di Coppa del Mondo, che deciderà i titoli. Venerdì, a Obereggen, spazio invece al banked slalom, con fase di qualificazione e finale. Per l’accesso a quest’ultima verrà tenuta in considerazione la migliore delle tre prove a cui avrà diritto ciascun atleta. Saranno 13 le nazioni rappresentate in Val di Fiemme: Italia, Austria, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Spagna, Romania, Norvegia, Finlandia, Australia, Argentina, Brasile, Canada e Stati Uniti, presenti con due selezioni.

Per tutti i risultati e le classifiche clicca qui