Gli ultimi appuntamenti di sci d'erba a Torino e dintorni

A Torino e dintorni gli ultimi sono stati giorni all’insegna dello sci d’erba. Le nuvole hanno coperto il cielo ma non hanno portato pioggia e tra il Parco del Nobile situato sulla collina torinese e il Golf Club “Le Fronde” di Avigliana sono regolarmente andati in scena i due appuntamenti in programma. Al Parco del Nobile, da domenica a ieri, si è tenuto uno stage nazionale CSEN di sci d’erba, aperto ad atleti normodotati e ad atleti disabili. L’evento ha visto grande partecipazione di atleti associati a CSEN, Greenski Torino e Sportdipiù ed è stato organizzato in due parti: un corso di avviamento allo sci d’erba aperto ad atleti DIR (cioè con disabilità intellettivo-relazionali) e sitting di Greenski Torino e Sportdipiù e un corso di certificazione per nuovi tecnici di sci d’erba CSEN e per tecnici di sci d’erba “sitting” CSEN. Nell’ambito di quest’ultimo corso, l’atleta di Sportdipiù Luigi Grill ha ottenuto la doppia certificazione come tecnico di sci d’erba e di sci alpino “sitting” CSEN.

Lunedì 24 aprile a partire dalle 15 si è invece tenuta al Circolo Golf “Le Fronde” di Avigliana una dimostrazione combinata di ski golf (golf e sci d’erba), nella quale atleti disabili e normodotati hanno seguito con gli sci una pista tra le 18 buche del circolo. All’evento hanno partecipato sciatori del Rotary e due atleti della nazionale italiana di sci d’erba: Alberto Bleynat e Edoardo Frau, campione del mondo di specialità. Presente anche il Referente Nazionale del settore sci CSEN Sergio Fancelli con i suoi tecnici di sci d’erba; e presenti anche tre atleti “sitting” di sci d’erba e sci alpino (oltre che di para ice hockey) tesserati per Sportdipiù: Luigi Grill, Simone Ciervo e Gabriele Lanza. La dimostrazione combinata di ski golf si è svolta contestualmente al Criterium di golf del Rotarian Fellowship, gara che ha coinvolto decine di partecipanti del Rotary e provenienti dall’Italia e dall’estero.