Alleghe 2011 - SD+ risponde presente

26 – 27 MARZO 2011 Sport di più risponde presente con una squadra di 7 atleti divisi in due categorie sitting e standing.

Resoconto della trasferta.

partenza giovedì 24 marzo da Asti; partecipanti:

atleti
Busano Maurizio
Durandetto Valter
Fontanot Riccardo
Gagliardo Carlo
Grill Luigi
Seita Marco
Vair Claudio
accompagnatori
Avondetto Luca Michele
Sansoldo Fabrizio

-Arrivo ad Alleghe ore 20.00, giusto in tempo per la cena
-presa possesso delle camere e del corridoio tramite usocapione*

*acquisto della proprietà mediante l’uso continuato nel tempo

h.21.50 atleti controllavano l’integrità del bancone del bar.

h.22.30 tutti a nanna, tranne Vair e Fontanot che come un commando armato facevano irruzione a più riprese nelle camere dei comilitoni costringendoli a giochi puerili.

Venerdì 25 marzo h.07.00 tutti pronti, colazione fatta, mezzi di trasporto carichi e morale alle stelle, si va a scoprire la pista che sarà oggetto del contendere.

h.10.30 dopo aver provato ripetutamente la pista si passa ad esplorare la fauna del posto, si fa avanti a capitanare la ciurma il solito sergente di ferro Vundett che dall’alto della sua esperienza da esploratore si fa vanto di conoscere usi e costumi del posto.

h.11.30/45 mentre assaggia un panino in compagnia del fedele amico Vair, Fontanot viene informato della sciagura che da qualche minuto si era abbattuta sullo squadrone…… il “Ghedina de no artri” (Busano) si era schiantato proprio sotto lo sguardo del suo allenatore.

Prima diagnosi….frattura della tibia!!!
Il Busano viene immediatamente portato all’ospedale di Agordo per accertamenti.
Scossi dall’evento ritorniamo alle auto per dirigerci al palaghiaccio di Alleghe dove in programma ci sono le visite di classificazione.

h.17.00 Busano decide di tornare a casa.

h.19.30 tutti a cena.

h.21.30 ancora a controllare il bancone del bar ed a scambiare idee e pensieri sulle gare del giorno dopo.

h.06.30 colazione.

h.07.00 partenza per le piste di gara.

h.08.30 ricognizione.

h.09.30 partenza.

h.11.30 partenza 2° manches

h.17.00 ritorno in albergo e preparazione sci per gara successiva
(S.G.)

H.19.30 cena di gala sul lago, con dj e musica danzante….,

Luca si esibiva in un famoso ballo folkloristico della Val Germanasca, il famosissimo “lucubo”, un ballo che prevede un movimento pelvico ad una velocità disarmante, lo stesso Luca sostiene essere molto, molto difficile….

h.00.15 Fabrizio comincia ad avere le prime allucinazioni, sostiene di vedere Alberto Tomba che gli chiede di chiudergli gli scarponi anche se seduto su guscio Tessier foderato di pelle di Leopardo…., decidiamo di andare in albergo a dormire….

h.06.00 sveglia!

h.06.30 colazione a base di peperonata veneta, con assaggio di patate al forno…

h.7.25 sulle piste!!!!

Giornata uggiosa, morale a linea piatta, la neve non è un gran chè, ma…. si parte ugualmente…

Fine 1° manche, tutti abbastanza bene, la seconda prova non vede la ri-tracciatura del percorso data la neve in condizioni pietose quindi, niente ricognizione si riparte subito.
Anche qui tutti in fondo e bene tranne Fontanot, che per un grossolano errore arriverà al traguardo, ma molto attardato.

h.14.00 portiamo a casa uno splendido 3° posto nella classifica a squadre.Ottimo!!!

h.16.00Si rientra a casa, senza grandissimi risultati e col pensiero al nostro amico e compagno Maurizio al quale rivolgiamo i nostri più sentiti auguri di pronta guarigione e con la voglia di vederlo al più presto vincere qualche gara :-)

cosa ci resta di questa trasferta?
Sicuramente più esperienza nelle gare, era open è abbiamo capito che il livello si è alzato di molto, specialmente all’estero, abbiamo passato dei bei momenti conosciuto molta gente ed abbiamo fatto ancora più gruppo.
Bene….al prossimo anno dunque!!

A PRESTO MAURY!!!

RISULTATI :

sl
standing
5° Durandetto
7° Vair
8° Seita

s.g.

7° Durandetto
8° Vair
11°Seita